Scusa

Ti chiedo intimamente

Scusa, per i miei capricci apparentemente insaziabili
Scusa, per i miei alti vertiginosi seguiti da fulminei bassi abissali
Scusa, per la mia incapacità di amare incondizionatamente, e per l’orgoglio terrorizzato che finora me lo impedisce
Scusa, per i tuoi dolcissimi occhioni verdi
Scusa, per i miei toni accomodanti ma sempre poco convincenti
Scusa, se spesso ti vedo più “esotico” di quanto tu non sia mai stato
Scusa, per la mia fatica ad accettare la tua umanità nuda e cruda senza idealizzazioni né proiezioni che non ti appartengono
Scusa, per la mia incapacità ad ascoltare
Scusa, per la tua sensibilità così spesso frustrata dalla mia falsa e ipocrita superiorità

…Scusa, per tantissime altre cose che nel tempo avrò modo di accumulare, per poter tornare a richiederti scusa.

“So please, please, please
let me, let me, let me
let me get what I want
this time”

Ti amo, amore mio. 

Annunci