Jovanotti – “A te”

" A Te "

A Te
che sei l’unica al mondo
L’unica ragione
per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
 
A Te
che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
 
A Te
io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro all’aria
Come bollicine
 
A Te
che sei,
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
 
A Te
che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
 
A Te
che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
 
A Te
che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
 
A Te
che sei,
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
 
A Te
che sei,
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
 
A Te
che non ti piaci mai e sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia,sei una pianta,sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
 
A Te
che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me 
A te che hai reso la mia vita bella da morire,
che riesci a render la fatica un’ immenso piacere

A Te
che sei il mio grande amore

Ed il mio amore grande, 
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più, 
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo, 
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
 
A Te
che sei,
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei..
 
E a te
che sei,
Semplicemente sei
Compagna dei giorni miei
Sostanza dei sogni…
 

Elisa – “Qualcosa che non c’è”

 
Elisa
"Qualcosa che non c’è"
 
 

Tutto questo tempo a chiedermi
Cos’è che non mi lascia in pace
Tutti questi anni a chiedermi
Se vado veramente bene
Così
Come sono
Così

Così un giorno
Ho scritto sul quaderno
"Io farò sognare il mondo con la musica "
Non molto tempo dopo

quando mi bastava
Fare un salto per
Raggiungere la felicità
E la verità è che

Ho aspettato a lungo
Qualcosa che non c’è
Invece di guardare

Il sole sorgere

Questo è sempre stato un modo
Per fermare il tempo
E la velocità
I passi svelti della gente
La disattenzione
Le parole dette
Senza umiltà
Senza cuore

Così
Solo per far rumore

Ho aspettato a lungo
Qualcosa che non c’è
Invece di guardare
Il sole sorgere

E miracolosamente

non ho smesso di sognare
E miracolosamente
non riesco a non sperare
E se c’è un segreto è
fare tutto come se
vedessi solo il sole

Un segreto è

Fare tutto come se
Fare tutto come se
Vedessi solo il sole
Vedessi solo il sole
Vedessi solo il sole

E non
Qualcosa che non c’è

cambiare..

sto cambiando..tutto pian piano sta cambiando..non me l’aspettavo,non così in fretta..forse è perchè faccio fatica a credere al fatto che si può star bene anche subito dopo una brutta delusione..e invece è accaduto,sta accadendo..nel giro di una settimana sono riuscita a mandare a quel paese gente che non si meritava nemmeno una mia mezza lacrima(che invece io scema ho sprecato pure)e contemporaneamente (e davvero inaspettatamente)ad incontrare qualcuno che mi fa stare bene davvero,e lo fa con tutta la semplicità del mondo,senza rendersi nemmeno conto del regalo che mi sta facendo scegliendomi,scegliendo proprio me(ma siamo sicuri??),e soprattutto guardandomi per come sono,apprezzandomi nonostante i miei difetti,coccolandomi,cercandomi,dandomi ogni giorno di questi (per ora) pochi passati insieme la conferma che è interessato a me,a me tutta intera,o almeno sembra dimostrarmi questo,almeno ci vuole provare a conoscermi,poi si vedrà..non lo so,quasi non ci credo che stia capitando a me,e mi piace la piega che sta prendendo(e che speriamo continuerà a prendere)questa storia neonata..in realtà non volevo già diffondere la notizia,in effetti è ancora molto presto per sbandierare tutto,non sono ancora sicura di quello che provo io,ma soprattutto non sono ancora sicura di quello che prova lui..questa volta non voglio correre,voglio fare le cose per bene,sentire di più me stessa all’interno di questa situazione,cercare di capire cosa provo e voglio io e cosa realmente prova e vuole lui,non voglio illudermi di aver trovato finalmente il principe azzurro,mi piacerebbe crederci,ma preferisco aspettare per vedere cosa succede..so solo che per ora mi piace molto,mi piace il suo modo di fare,così calmo e pieno di attenzioni per me tanto da lasciarmi letteralmente senza parole,io lo fisso incantata e non so cosa dire,lui non se ne accorge,lui non lo sa,lui non immagina nemmeno come sono stata male già solo la settimana prima di conoscerlo,e come il suo comportamento così tenero,dolce,attento al mio modo di essere mi stia facendo così bene..mi sento più forte,più serena,meno catastrofica verso il mondo e meno autodistruttiva verso me stessa..insomma,forse non sono ancora da buttar via,forse c’è qualcuno che mi apprezza^^..sento le farfalle nella pancia,è un segno bello o brutto?lo scoprirò e ve lo dirò;)..

“Una storia d’amore” – Jovanotti

Artista: Jovanotti
Album: Buon Sangue – Lorenzo 2005
Titolo: Una Storia D’amore

io ti guarderò
illuminata con il neon delle vetrine
poi ti nutrirò

di coca-cola e di popcorn
dentro ad un cine
ti racconterò le mie
bugie sul mondo e quelle
sulla gente
poi ti bacerò con tutto
quanto in fiamme
con le luci spente

..e faremo l’amore sulle
foglie e sui prati
sul denaro e nel fuoco
dentro ai posti proibiti
fino al cuore del mondo
come due innamorati
come due innamorati
senza niente da fare
che non hanno
nient’altro
che "una storia d’amore"

io ti curerò
perchè tu c’hai bisogno di ridere di gusto
e ti ringrazierò
quando usciremo presto
da un locale "giusto"
guarderò da giù
il grattacielo dei tuoi tacchi mozzafiato
e ti domanderai
se anche stavolta sono io quello sbagliato

..e faremo l’amore
dentro ad un temporale
tra le luci del centro
tra le statue di sale
con il cuore impazzito
come due innamorati
come due innamorati
senza niente da fare
che non hanno nient’altro
che "una storia d’amore"
una storia d’amore
una storia d’amore
una storia d’amore
una storia d’amore
una storia d’amore
una storia d’amore

Traduzione testi canzoni

Traduzione "Chasing Cars"  degli Snow Patrol

Faremo tutto, tutto da soli
non abbiamo bisogno di nulla e di nessuno

se mi stendessi qui, se solo mi stendessi qui
ti stenderesti con me e dimenticheresti il mondo?

non so bene come dire quello che provo
quelle tre parole vengono dette troppo spesso
non sono abbastanza

se mi stendessi qui, se solo mi stendessi qui
ti stenderesti con me e dimenticheresti il mondo?

dimentica quello che ci è stato detto
prima che diventiamo troppo vecchi
mostrami un giardino dove esplode la vita

sprechiamo del tempo inseguendo le macchine
che stanno nelle nostre teste

ho bisogno della tua grazia
per ricordarmi di trovare la mia

se mi stendessi qui, se solo mi stendessi qui
ti stenderesti con me e dimenticheresti il mondo?

dimentica quello che ci è stato detto
prima che diventiamo troppo vecchi
mostrami un giardino dove esplode la vita

tutto quello che sono
tutto quello che sono sempre stato
è qui nei tuoi occhi perfetti,
che sono tutto quello che posso vedere

non so dove
sono confuso anche sul come
so solo che queste cose
non cambieranno mai per tutti noi

se mi stendessi qui, se solo mi stendessi qui
ti stenderesti con me e dimenticheresti il mondo?

ennesima delusione

ed ecco un’ennesima delusione..a due giorni da san valentino,che meraviglia..un altro ragazzo che devo lasciar perdere,che mi delude,che non mi vuole per la ragazza che sono,che guarda solo al mio aspetto fisico e con me più che parlare vuole fare solo "quello"..ma porca miseria,ma ditemi,seriamente,ho qualcosa che non va?sono antipatica?puzzo?sono logorroica?insopportabile,senza rendermene conto?non capisco..perchè è automatico che qualsiasi ragazzo che mi piaccia e dal quale abbia la (rara) fortuna di essere notata,poi si riveli uno che si è mostrato interessato a me solo per venire a letto con me?perchè non ci prova nemmeno,a conoscermi?perchè non gli interessa conoscermi come persona,potrei anche interessargli,no?non lo può sapere..non vorrebbe sapere cosa penso,cosa mi piace e cosa non mi piace,com’è il mio carattere,quali sono i miei difetti che potrebbe trovare teneri,quali le mie abitudini strampalate,le mie manie da prendere in giro,le mie coccole?io se vedo un ragazzo che mi piace la prima cosa che penso non è "mmm,figo,voglio farci sesso",ma "wow,carino,mi piace anche il suo modo di fare..sarebbe bello conoscersi e,chissà,se ci si piace,provare a stare insieme"..se no non direi che "mi piace",ma solo che "mi attira fisicamente",che è diverso..sbaglio,per caso?sono una troppo romantica?oppure sono solo una sfigata che si trova solo quelli che hanno il sesso come pensiero fisso "e tutto il resto è nebbia"?forse sono io..sono io che me li cerco sbagliati,sono masochista e voglio solo quelli che mi trattano male..in effetti non è un caso se gli ex a cui mi sono legata di più sono stati quelli che mi hanno trattata peggio..non so più cosa pensare..so solo che domani sarà san valentino,e per l’ennesima volta nella mia vita,non sarà la mia festa..
"Soyez amoreuses,soyez houreuses",scrisse Gauguin dietro a un suo quadro..almeno voi Valentini di domani,siatelo..mmmuà*